700 Dante, l'iniziativa promossa da AUB e CTA - itBiancavilla

itBiancavilla

ASSOCIAZIONI EVENTI NATURA ONLUS PAESAGGI

700 Dante, l’iniziativa promossa da AUB e CTA

Il Viaggio Di Dante

700 Dante è il nome dell’iniziativa a carattere nazionale che, nel corso di tutto il 2021, si propone di celebrare i 700 anni dalla scomparsa del Sommo Poeta. Anche Biancavilla ha voluto tributare il suo omaggio a Dante con delle iniziative realizzate dall’ Accademia Universitaria di Biancavilla in collaborazione con il CTA, il Centro di Terapia Assistita del Cenacolo di Biancavilla.

700 Dante è l'iniziativa a carattere nazionale che celebra i settecento anni dalla morte del Sommo Poeta. A tributare omaggio a Biancavilla L'Accademia Universitaria e il CTA del Cenacolo di Cristo Re
700 Dante è l’iniziativa a carattere nazionale che celebra i settecento anni dalla morte del Sommo Poeta. A tributare omaggio a Biancavilla L’Accademia Universitaria e il CTA del Cenacolo di Cristo Re; foto di S. Portale

700 Dante a Biancavilla

L’Accademia Universitaria Biancavillese e la Comunità Terapeutica Riabilitativa “Cenacolo Cristo Re” hanno allestito insieme un importante evento che si è svolto, lo scorso 1 dicembre, all’interno dei locali del centro culturale Villa delle Favare.

Le due associazioni hanno dato vita all’eventoOmaggio a Dantecon cui si è celebrata la figura di Dante, soprattutto in riferimento alla sua opera più iconica: la Divina Commedia. Protagonisti assoluti sono stati gli allievi dell’Accademia assieme agli operatori sanitari, medici e ospiti della comunità del Cenacolo di Biancavilla.

700 Dante: selezione e lettura dei canti più rappresentativi della Divina Commedia a cura ella prof.ssa Vittoria Elsa Sangiorgio, della prof.ssa Rosa Lanza e del dott. P. D'Orto
700 Dante: selezione e lettura dei canti più rappresentativi della Divina Commedia a cura ella prof.ssa Vittoria Elsa Sangiorgio, della prof.ssa Rosa Lanza e del dott. Pietro Finocchiaro. Foto di S. Portale

Il progetto

A curare e ideare l’evento il dott. Salvuccio Furnari che ha sottolineato come si sia voluta attuare l’inclusione degli ospiti e dei soci delle sue realtà, molto attive in città, con un progetto semplice ma efficace. Si è dato via a un pomeriggio di promozione storica e culturale.  

Giosuè Greco, direttore generale dell’Opera Cenacolo e il direttore sanitario della comunità terapeutica, Gaetano Interlandi hanno sottolineato l’utilità e la necessita di iniziative come questa che mirano concretamente all’interazione e coesione degli ospiti con la comunità cittadina.

700 Dante: la locandina dell'evento che celebra Dante a Biancavilla, nei locali di Villa delle Favare.
700 Dante: la locandina dell’evento che celebra Dante a Biancavilla, nei locali di Villa delle Favare.

700 Dante, le iniziative di AUB e CTA

L’evento celebrativo per ricordare degnamente il settimo centenario della scomparsa del Sommo Poeta si è articolato in una presentazione di Dante proseguita con la lettura di diversi canti, quelli più rappresentativi, al fine di dare un’immagine quanto più completa del grande scrittore che, nonostante il tempo, rimane ancora fortemente attuale e contemporaneo. I canti sono stati selezionati e letti dalla presidente dell’Accademia Universitaria Biancavillese, prof.ssa Rosa Lanza, dalla prof.ssa Vittoria Elsa Sangiorgio e dal dott. Pietro Finocchiaro.

La prof.ssa Lanza ha illustrato sinteticamente i capi saldi e la struttura dell’opera. Fra i canti proposti, accompagnati da immagini e musiche vi sono: il I, il V tratti dall’Inferno, il VI e il XXVII del Purgatorio, XVI e XXXIII del Paradiso. Uno dopo l’altro si sono palesati: Virgilio, le fiere, Paolo e Francesca, Sordello da Goito, Beatrice, Cacciaguida.

Alcune immagini con protagonisti gli ospiti e i medici del CTA di Biancavilla immersi nella suggestiva pineta per l'omaggio a 700 Dante
Alcune immagini con protagonisti gli ospiti e i medici del CTA di Biancavilla immersi nella suggestiva pineta per l’omaggio a 700 Dante. Nella foto l’incontro di Dante con Sordello da Goito, celebrato nel VI canto del Purgatorio. Foto di F. Grasso.

Il video di Filadelfio Grasso

Alla lettura di ogni canto proposto e alle immagini è seguito un video curato da Filadelfio Grasso, operatore del CTA, che ha curato l’allestimento e la regia degli episodi connessi. Protagonisti assoluti sono state le varie figure professionali della struttura socio sanitaria biancavillese. Le scene sono state girate presso il Castello Normanno e il Ponte dei Saraceni di Adrano, presso la pineta di Biancavilla. Il filmato è stato arricchito da brani musicali selezionati e adattati da Elisa Salomone. Fra i brani: Ameno, Avemano Eva.

A interpretare Dante, Virgilio, Beatrice, Sordello, Cacciaguida, le fiere, i dannati, le anime purganti e i beati sono stati medici, infermieri, ospiti della struttura.

Alcune scene del video ideato e girato da Filadelfio Grasso per l'iniziativa che celebra Dante 700 a Biancavilla
Alcune scene del video ideato e girato da Filadelfio Grasso per l’iniziativa che celebra Dante 700 a Biancavilla. Foto di S. Portale

Il pubblico presente alla manifestazione ha accolto positivamente l’iniziativa. Il progetto avrà un ulteriore sviluppo nei prossimi mesi.

L’attualità di Dante

Un viaggio evocativo e poliedrico quello compiuto dalle due realtà biancavillesi intorno alla storia e ai versi del Sommo Poeta. Un’iniziativa che è stata un utilissimo stimolo per tutta la comunità biancavillese.

Il messaggio promosso, oltre a quello dell’inclusione è quello che rende Dante un classico immortale che arriva ancora oggi in maniera forte alla nuove generazioni con la sua storia, vita, lingua e musicalità dei versi.

Foto copertina di Filadelfio Grasso

700 Dante, l’iniziativa promossa da AUB e CTA ultima modifica: 2021-12-14T10:00:00+01:00 da SABRINA PORTALE

Commenti

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo
1 mese fa

Ottimo!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top